seguici su facebookseguici su twitterseguici su youtubeseguici su instagramseguici su pinterest

PREMIATI 35 NUOVI MAESTRI DEL COMMERCIO L’Aquila di ferro 2017 di 50&PIU’ a Gabriele Albonetti

PREMIATI 35 NUOVI MAESTRI DEL COMMERCIO

 

L’Aquila di ferro 2017 di 50&PIU’ a Gabriele Albonetti

 

L’Associazione 50&PIU’ di Ravenna ha consegnato i premi ai soci che hanno svolto l’attività commerciale per oltre 25, 40 e 50 anni.

Albonetti: “Il commercio garantisce la qualità della vita della città; senza attività commerciali e artigianali e tutto il sistema di piccole e medie imprese le città muoiono”

 

Sono state consegnate questa mattina, presso la Sala Cavalcoli della Camera di Commercio di Ravenna, le Aquile d’argento, d’oro e di diamante a 35 nuovi Maestri del commercio da parte dell’Associazione 50&PIU’ di Ravenna. Il premio che ha cadenza biennale viene conferito ai soci che hanno svolto l’attività commerciale per oltre 25, 40 e 50 anni.

Erano presenti il Presidente 50&PIU’ Ravenna Ottavio Righini, il Sindaco di Ravenna Michele de Pascale, il Presidente della Camera di Commercio di Ravenna Natalino Gigante, il Presidente Confcommercio provincia di Ravenna Paolo Caroli, il Presidente Confcommercio Ravenna Mauro Mambelli, il Direttore Confcommercio provincia di Ravenna Giorgio Guberti e il Direttore Confcommercio Faenza Francesco Carugati.

Nell’occasione è stato conferito un premio speciale ad una personalità ravennate che si è distinta nella propria attività a favore dell’intera comunità.

Quest’anno il premiato è Gabriele Albonetti, Presidente della Provincia di Ravenna dal 1993 al 2001 e deputato fino al 2013.

Negli anni scorsi il premio è stato assegnato al Cardinale Ersilio Tonini (2003), Pietro Baccarini (2005), Arrigo Sacchi (2007), Cristina Muti Mazzavillani (2009), Antonio Patuelli (2011), Giordano Angelini (2013) e Aristide Canosani (2015).

La motivazione del premio è stata letta dal Presidente della 50&PIU’ Ottavio Righini:

“Gabriele Albonetti, faentino, figlio di contadini, inizia giovanissimo il suo impegno politico che lo porterà nel corso degli anni ad occupare posizioni di grande rilievo in provincia e nel Paese. Comincia la sua carriera dalla base in un Consiglio di quartiere a Granarolo, poi passa alla segreteria del Sindaco Lombardi di Faenza. Nel 1981 entro in Consiglio ed in Giunta provinciale a Ravenna con deleghe importanti. Nel 1993 con l’elezione diretta viene eletto Presidente della Provincia carica che mantiene fino al 2001. Viene quindi eletto alla Camera dei Deputati dove farà parte della Commissione Trasporti e della Commissione Mitrokhin. Nel 2006 viene rieletto e l’Assemblea di Montecitorio lo sceglie per l’incarico di Questore Anziano, carica mantenuta fino al 2013. Sono di quegli anni le principali riforme strutturali del Parlamento, Albonetti ne è protagonista. Nel 2016, passati i sessant’anni, decide di ritirarsi in famiglia a veder crescere i nipotini, oltre a leggere i tanti libri non letti e dedicarsi alle sue tante curiosità intellettuali. Lo sentiamo uno di noi e come tale oggi lo vogliamo premiare per ringraziarlo per quanto ha fatto”.

Nel suo saluto Albonetti ha ricordato il ruolo che svolge il commercio sul territorio che ‘garantisce la qualità della vita della città”, senza attività commerciali e artigianali e tutto il sistema di piccole e medie imprese - ha detto - le città muoiono”. 

“Sono 35 persone che oggi noi, a nome dei quattromila soci della provincia premiamo per la loro fedeltà all’attività commerciale che hanno esercitato per 25,40 e 50 anni anche a favore di tutta la nostra comunità - ha detto in apertura il Presidente Righini. Un grazie particolare all’onorevole Gabriele Albonetti che oggi riceve la nostra Aquila di Ferro numero otto, un simbolo che ha il significato di ricordare il lavoro fatto per la nostra comunità e per il Paese intero.

I commercianti che ci apprestiamo oggi a festeggiare hanno dato per tanti anni il meglio di loro stessi, per loro, per le loro famiglie, ma anche per tutti noi.

Molti sono già avanti con gli anni, magari sono nonni, e come qualcuno ha voluto ricordare sono il vero welfare degli italiani, avendo sempre maggiori responsabilità non solo verso i figli ma anche verso i nipoti e la società, e riescono molto spesso a supplire a quello che a volte le istituzioni non riescono a fare.

E’ certo poca cosa quello che oggi ricevono, ma devono sapere che i loro sacrifici, il loro impegno, anche perché lavoratori autonomi, da qualcuno ha il giusto riconoscimento”.

Inoltre, il Presidente Righini ha ricordato che l’Associazione 50&PIU’ svolge molte attività a livello nazionale e locale. “Solo pochi giorni fa a Venezia si è svolto un importante meeting  il nostro GOLD AGE rivolto ai soci, oltre mille i partecipanti, dal titolo “La sera conosce cose che il mattino nemmeno immagina” una quattro giorni ricca di dibattiti, spettacoli, attività, personaggi che ha reso ricca la città lagunare. A Ravenna poi negli ultimi due anni, oltre ad alcuni incontri tradizionali, abbiamo dedicato risorse economiche e umane a due progetti: la Musicoterapia a Pediatria dell’Ospedale di Ravenna e Proposte concrete rivolte al 700° dalla morte del Sommo Poeta Dante che ricorre nel 2021 a cui la nostra città punta in modo particolare - ha concluso Righini”.

Di seguito l’elenco dei 35 premiati

 

MAESTRI DEL COMMERCIO - Aquila d’argento - 25 anni di attività

 

Fiorella Benini, Guerrino Guiduzzi, Rosa Losapio, Romano Montanari, Paola Novaga, Giuseppe Ridolfi.

 

MAESTRI DEL COMMERCIO - Aquila d’oro - 40 anni di attività

Sergio Baroncini, Gian Paolo Campacci, Renzo Del Re, Laura Galli, Giuseppe Gatti, Giuliana Gieri, Marina Medri, Giuseppe Melandri, Alba Tina Piccinini, Ares Saiani, Bruno Tagliavini, Stella Toni, Arturo Trani, Francesco Zaccarini.

MAESTRI DEL COMMERCIO - Aquila di diamante - 50 anni di attività

 

Giorgio Cellarosi, Adelmo Cornacchia, Stelvio De Stefani, Walter Ghiselli, Giuseppe Graziani, Italo Guidi, Loris Lusa, Bruno Mordenti, Romeo Mordenti, Otello Ortelli, Angelo Ponzi, Franco Sangiorgi, Franco Sedioli, Osvaldo Serasini, Guido Toni.

 

Albo d'oro del Premio Speciale Aquila di Ferro

 

2003 Cardinale Ersilio Tonini

2005 Pietro Baccarini

2007 Arrigo Sacchi

2009 Cristina Muti Mazzavillani

2011 Antonio Patuelli

2013 Giordano Angelini

2015 Aristide Canosani

2017 Gabriele Albonetti

 

Mercatini europei
Confcommercio Nazionale
Confcommercio Emilia Romagna
Romagna Amica

Servizi ai soci