seguici su facebookseguici su twitterseguici su youtubeseguici su instagramseguici su pinterest

Confcommercio Ascom Cervia condivide l'ordinanza comunale sul decoro urbano

CONFCOMMERCIO ASCOM CERVIA CONDIVIDE L'ORDINANZA COMUNALE SUL DECORO URBANO ED EVIDENZIA L'IMPORTANZA DECISIVA DEI CONTROLLI

Confcommercio Ascom Cervia prende atto della nuova ordinanza dell'amministrazione comunale sul decoro urbano, di cui condivide spirito e contenuti. Il Presidente Piero Boni ha dichiarato: ”L'ordinanza va nella direzione più volte sollecitata dall'associazione di favorire una vacanza basata sul benessere e sul rispetto delle persone e dell'ambiente intervenendo contro i comportamenti lesivi dell'indispensabile clima di sicurezza. In particolare, sono importanti l'ampliamento della cosiddetta "zona rossa" nel centro di Milano Marittima, ovvero l'area più a rischio di degrado, e le limitazioni imposte al consumo di alcol con il divieto di vendere gli alcolici due ore prima degli eventi con più di 200 persone, al livello di rumore degli intrattenimenti e all'abusivismo commerciale nel centro cittadino”. Nel contempo, Confcommercio chiede al Comune di garantire un adeguato piano di controlli senza il quale si vanifica, come l'esperienza degli anni passati dimostra, l'efficacia dell'ordinanza stessa. Resta fondamentale l'attività delle Forze dell'Ordine che anche in questo inizio di stagione stanno operando con grande professionalità e straordinaria efficacia.

Cervia, 22 giugno 2017

Comunicato stampa a cura di Confcommercio Ascom Cervia

Mercatini europei
Confcommercio Nazionale
Confcommercio Emilia Romagna
Romagna Amica

Servizi ai soci